Falegnameria sociale

Falegnameria sociale

Il laboratorio di falegnameria sociale nasce come risposta ad una necessità della comunità locale, di avere cioè un’attività artigianale legata alla falegnameria e alla lavorazione del legno. Ciò si è reso possibile con la riapertura della falegnameria di Sasso Marconi, in funzione in via S. Lorenzo 12 dagli anni ’70 e fino ai primi anni del 2000. Il nuovo laboratorio intende controllare tutta la filiera produttiva, dall’agricoltura fino alla lavorazione artigianale del prodotto ligneo. L’obiettivo è consolidare un percorso lavorativo specializzato, sostenibile, coinvolgente, creativo e formativo che, nel tempo, farà crescere professionalmente e umanamente i suoi operatori. 

  • Falegnameria sociale

La valorizzazione delle risorse umane locali costituirà il valore aggiunto del progetto. Il laboratorio sarà anche il luogo dell’integrazione sociale e lavorativa per giovani disabili e adulti fragili, nonché un nuovo spazio dedicato ad attività culturali

Per questa nuova avventura COpAPS si avvale di un collaboratore d’eccezione, Claudio Ventura, falegname da generazioni, restauratore, già collaboratore del Teatro Comunale di Bologna per la realizzazione di scenografie.

Prodotti e servizi:

  • Costruzione di manufatti lignei in piccola serie, esclusivi e su misura, pensati e realizzati anche a partire dalle idee del cliente.
  • Costruzione di arnie per apicoltura.
  • Restauro ligneo del mobile antico.
  • Ampliamento dei servizi offerti da COpAPS per la realizzazione e la manutenzione di strutture e oggetti in legno, per clienti pubblici e privati; recupero ecosostenibile dei materiali di lavorazione provenienti dalle manutenzioni del verde.
  • Ottimizzazione dei servizi di COpAPS inerenti la vendita e lo stoccaggio di legna da ardere e pellet.
  • Progettazione e realizzazione di scene ed oggetti per le rassegne che promuove il Teatro Comunale di Sasso Marconi.

I commenti sono chiusi.